Telecamere nascoste in hotel e b&b: come difendersi

Telecamera nascosta in hotel, Airbnb o casa vacanze

In un recente articolo ci siamo occupati di privacy e videosorveglianza. Sulla questione ritorniamo oggi, ma da un’altra prospettiva.

Un’insidia minaccia la tranquillità delle nostre vacanze: le telecamere nascoste in hotel, b&b, case in affitto.

Si tratta di un problema che coinvolge la privacy e la sicurezza personale.

Il rischio, infatti, è che alla violazione dell’intimità si aggiunga la diffusione su siti porno delle immagini catturate illegalmente.

Per non parlare, poi, del furto di dati, magari a scopo di spionaggio industriale.

La telecamera nascosta potrebbe inquadrare il tuo laptop o cellulare. Mentre accedi a un conto corrente, consulti un documento legale riservato, invii una mail di lavoro con un importante preventivo.

Come avrai capito, la questione è assai delicata. In questo post ti spiegheremo tutto ciò che c’è da sapere sull’argomento.

Sei pronto? Scopri come verificare la presenza di una telecamera nascosta in hotel, casa vacanza, AirBnb o bed and breakfast!

Perché piazzare una web cam nascosta in hotel?

Negli ultimi anni, le tecnologie di sorveglianza hanno conosciuto una notevole evoluzione.

Sempre più potenti, piccole e facili da utilizzare, le microtelecamere hanno affiancato i tradizionali sistemi di videosorveglianza, più ingombranti e costosi.

Grazie alle dimensioni ridotte, le microcamere possono essere nascoste ovunque. Anche in prese di corrente o apparecchi elettronici, risultando invisibili o occhio nudo.

Un albergatore potrebbe avvalersi di questi apparati per vari motivi. Proteggersi dai ladri, monitorare le aree ad accesso esclusivo del personale. O ancora, controllare che gli ospiti non sottraggano beni appartenenti alla struttura o non la danneggino.

Tutto perfettamente lecito, insomma. A patto che le microcamere siano correttamente segnalate e posizionate in luoghi opportuni.

Tuttavia, sono sempre più frequenti i casi di web cam nascoste in modo illegale nelle strutture ricettive.

Di recente, ad esempio, un albergatore cagliaritano è stato denunciato da una turista lituana. La donna ha scoperto una telecamera nascosta in un alimentatore di corrente.

Subito allertata, la Polizia ha perquisito l’abitazione dell’uomo. Nel PC sono state rinvenute foto e video di altre donne ospitate nella sua casa vacanza.

Il guardone dovrà ora fronteggiare una accusa pesante: interferenze illecite nella vita privata. Rischia fino a quattro anni di carcere.

Come trovare telecamere nascoste in hotel, b&b, case vacanze

Su questo blog, nel post Telecamere nascoste: come trovarle, ci siamo già occupati della ricerca di telecamere nascoste in casa e in ufficio.

Ecco qualche indicazione riveduta e corretta!

Effettuare una ispezione visiva

Per quanto piccole e facili da collocare anche nei luoghi più impensabili, le spy cam sono rintracciabili. Basta usare qualche accorgimento e gli strumenti giusti per difendersi dal rischio Grande Fratello.

Il primo step per scoprire le telecamere è procedere con una ispezione visiva dell’ambiente.

Fruga la stanza da cima a fondo. Esamina armadi, cassettiere, quadri e specchi: eventuali forellini sospetti potrebbero segnalare la presenza di un’ottica.

Puoi aiutarti anche con la torcia dello smartphone.

Occhio anche a soprammobili o elettrodomestici con strani led, o strani fili che sbucano da mobili o accessori.

Se l’esame visivo risulta negativo è il caso di procedere con con le attività successive!

Adoperare una app per smartphone

Molti articoli sull’argomento consigliano di adoperare le cosiddette app per scoprire telecamere nascoste.

Alcuni nomi? Hidden Camera Detector, Glint Finder, Fing. La lista è piuttosto lunga.

Ci siamo già occupati, in passato, di app per trovare microspie. Valgono, oggi, le stesse obiezioni di allora. Si tratta di tecnologie non professionali, inefficaci quando non dannose.

Le app per trovare telecamere nascoste funzionano in maniera diversa a seconda che promettano di trovare microcamere wifi o telecamere spia con registratore (DVR).

Nel primo caso, le app rileveranno le trasmissioni radio attive, segnalando la presenza di eventuali dispositivi in trasmissione.

Nel secondo caso, sfruttando la fotocamera e la riflessione della luce, tenteranno di individuare l’ottica della spycam. Le telecamere con DVR, infatti, non trasmettono alcun segnale.

Il motivo per cui queste app non sono affidabili è semplice: lo smartphone, per quanto evoluto, non è un rilevatore di telecamere nascoste.

Vuoi sapere di cosa si tratta? Passa allo step successivo!

La soluzione efficace al 100%: adoperare un rilevatore di telecamere nascoste professionale Doctorspy

Un rilevatore di telecamere è un dispositivo professionale in grado di scoprire microcamere spia nascoste accese, spente o in stand-by senza ombra di dubbio. Come? In due modi:

  • segnalando le ottiche di telecamere nascoste
  • individuando le frequenze di trasmissione

Nel primo caso, potrai scoprire microcamere di tutti i tipi, anche quelle che non trasmettono in streaming. Il rilevatore emette un raggio laser che viene riflesso dall’ottica della camera, non importa se di dimensioni minuscole, rendendone possibile individuarle.

L’altra tipologia di dispositivo analizza le frequenze radio e svela la presenza di microcamere wifi in trasmissione.

Le due tecnologie possono presentarsi separate o essere riunite in un unico dispositivo.

Indubbiamente, i rilevatori rappresentano la soluzione migliore per scoprire eventuali spycam piazzate nelle camere d’albergo o nascoste nelle stanze di strutture ricettive. Si tratta di strumenti adoperati anche da tecnici TSCM nella bonifica da microspie.

Se sei un turista instancabile o viaggi molto per lavoro, ti consigliamo di dare un’occhiata a questi tre modelli. Ti aiuteranno a trovare qualsiasi telecamera nascosta in hotel!

Mini Rilevatore Laser di Microcamere Nascoste

Rilevatore laser di telecamere nascoste

Rilevatore di telecamere nascoste portatile.

  • Dispositivo di livello professionale
  • Portatile e di dimensioni ridotte
  • Leggero e alimentato a batteria
  • Facile da utilizzare
  • Luci LED IR ultra luminose e potenti

Rilevatore Multifunzione di Microspie e Telecamere Fino al 5G

Rilevatore multifunzione di cimici spia, microcamere e registratori

Rilevatore di microspie e telecamere nascoste multifunzione. Rileva:

  • Telecamere con registratore (micro SD)
  • Registratori vocali
  • Telecamere nascoste 3G / 4G / wifi
  • Obiettivi delle microcamere
  • Localizzatori GPS con supporto magnetico
  • Cellulari in modalità aereo
  • Dispositivi RF wireless da 50 MHz a 6,0 GHz

Rilevatore di Microcamere Nascoste con Monitor Portatile Professionale

Rilevatore di telecamere portatile professionale con monitor

Rilevatore di telecamere nascoste portatile di seconda generazione con display LCD a colori.

  • Rilevatore di telecamere spia nascoste di livello professionale
  • Dispositivo portatile di dimensioni compatte
  • Leggero e alimentato a batteria
  • Scansione IR con un solo tocco
  • Rilevamento della luce per la visione notturna

Cosa fare se trovi una telecamera nascosta in hotel

Per legge, la presenza di videocamere va segnalata agli ospiti. Nel caso in cui rintracci una telecamera nascosta in hotel, le possibilità sono tre.

  • contattare la direzione dell’hotel (se il ritrovamento avviene in una camera d’albergo)
  • chiedere il rimborso o lo spostamento in un’altra soluzione
  • allertare Polizia o Carabinieri

Come abbiamo già ricordato, nascondere una telecamera per spiare gli ospiti costituisce una interferenza illecita nella vita privata. L’articolo 615 bis del Codice penale parla chiaro:

Chiunque, mediante l’uso di strumenti di ripresa visiva o sonora, si procura […] notizie o immagini attinenti alla vita privata svolgentesi nei luoghi indicati nell’articolo 614, è punito con la reclusione da sei mesi a quattro anni.

L’articolo 614, citato nel testo, fa riferimento ai luoghi di privata dimora a cui camere d’albergo, bed and breakfast, AirBnb o qualsivoglia struttura ricettiva sono equiparati.


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna indietro
Copy link
Powered by Social Snap