Icona pin mappa Via Matrino, 191, 65013 Città Sant'Angelo PE
Paga con Klarna in tre rate fino a 3000 euro
Icona customer service085 950114
Icona mailinfo@doctorspy.it

Difendersi dallo spionaggio industriale con le bonifiche elettroniche

Pubblicato il: 28 Settembre 2023
Difendersi dallo spionaggio industriale con le bonifiche elettroniche

In un mondo sempre più interconnesso e competitivo, le informazioni rappresentano una ricchezza.

Le aziende investono grandi somme in innovazione e strategie di marketing. Acquisiscono dati con lo scopo di profilare clienti, creare anagrafiche aggiornate dei fornitori, velocizzare i processi, in una parola: essere più competitivi.

Queste informazioni possono rappresentare un’occasione di crescita o costituire una grave minaccia se cadono nelle mani sbagliate.

Grande o piccola che sia, ogni azienda è un potenziale bersaglio di spionaggio industriale.

I danni possono essere gravissimi. Chi è vittima di spionaggio aziendale può perdere commesse, investimenti, fiducia dei consumatori, in generale vedere pregiudicata la propria posizione sul mercato.

Per questo, è fondamentale comprendere i rischi associati allo spionaggio industriale e mettere in atto misure per prevenirlo e rilevarlo.

Le tecniche per prevenire azioni di spionaggio in azienda

Prima di affrontare le tecniche preventive, è fondamentale comprendere l’ambiente mutevole e complesso in cui operiamo.

L’avvento delle tecnologie digitali ha rivoluzionato la figura dello “spione” industriale, ampliando il suo arsenale. Non solo il tradizionale furto di documenti, il pedinamento, l’uso di mini telecamere spia, microspie, microregistratori, ma anche malware avanzato, phishing sofisticato, software spy phone per spiare i cellulari.

Di fronte a queste minacce, le aziende devono adottare un approccio multilivello alla sicurezza, che va dalla sensibilizzazione e formazione dei dipendenti all’adozione delle ultime soluzioni tecnologiche.

Ecco alcune tecniche chiave per prevenire lo spionaggio industriale:

  • Formazione dei dipendenti: educare il personale sull’importanza della protezione delle informazioni e sui modi in cui si può essere contattati o tentati da spie industriali.
  • Controlli di accesso fisico: garantire che solo le persone autorizzate abbiano accesso alle aree chiave dell’azienda e alle informazioni sensibili. L’uso di badge, sistemi di identificazione biometrica e telecamere di sorveglianza può rafforzare la sicurezza fisica.
  • Firewall e sicurezza informatica: assicurarsi che tutti i sistemi informatici siano protetti da firewall robusti e soluzioni antivirus. Eseguire regolarmente scansioni per malware e altre minacce.
  • Controllo e gestione dei dispositivi: impedire l’accesso non autorizzato ai dispositivi aziendali e garantire che i dispositivi personali utilizzati per il lavoro siano adeguatamente protetti.
  • Crittografia: utilizzare sistemi di crittografia per schermare le comunicazioni aziendali e i dati sensibili, sia in transito che a riposo.
  • Gestione dei partner e dei fornitori: valuta la sicurezza delle aziende partner e dei fornitori. Stabilisci accordi di non divulgazione (NDA) con chiunque abbia accesso alle informazioni sensibili.
  • Monitoraggio dei dipendenti in uscita: i dipendenti che lasciano l’azienda possono rappresentare un rischio. Assicurati che restituiscano tutte le informazioni, i badge, le chiavi e i dispositivi aziendali.

Come smascherare i furti di dati

Sebbene la prevenzione sia sempre la prima linea di difesa, è altrettanto cruciale rilevare e rispondere alle minacce quando si manifestano.

Con l’evoluzione delle tecniche di spionaggio, anche le difese adoperate devono essere di livello superiore. Analizziamone qualcuno assieme.

  • Software di monitoraggio del network: utilizzare soluzioni che monitorano il traffico di rete per rilevare attività sospette o non autorizzate.
  • Bonifiche elettroniche: eseguire periodicamente scansioni degli ambienti o dei dispositivi (computer, smartphone, tablet) per individuare e neutralizzare eventuali minacce nascoste.
  • Gestione e analisi dei log: monitorare e analizzare i log dei server per rilevare accessi non autorizzati o attività sospette.
  • Soluzioni di Rilevamento delle Intrusioni (IDS): monitorano il network aziendale e inviano avvisi in caso di potenziali minacce.
  • Software anti malware avanzato: oltre ai tradizionali antivirus, considera l’utilizzo di soluzioni avanzate che possono rilevare e isolare minacce come trojan o keylogger.
  • Strumenti di protezione dell’endpoint: proteggono i dispositivi finali (come computer, smartphone e tablet) da possibili minacce.

Le bonifiche elettroniche: un valido alleato contro lo spionaggio aziendale

La bonifica da microspie o bonifica elettronica è un processo attraverso il quale vengono identificati e neutralizzati dispositivi elettronici non autorizzati o nascosti, come microspie, telecamere nascoste, registratori, che potrebbero essere utilizzati per intercettare o raccogliere informazioni confidenziali.

Perché è così importante?

Nell’era della tecnologia digitale, la facilità con cui si possono ottenere e nascondere dispositivi di spionaggio è aumentata esponenzialmente. Apparati sempre più piccoli, a basso costo e altamente efficienti possono essere facilmente acquistati online e piazzati con discrezione in uffici, sale riunioni o veicoli aziendali.

La bonifica elettronica è diventata essenziale per assicurarsi che tali dispositivi non compromettano la sicurezza delle informazioni e non danneggino il tuo business.

La Doctorspy svolge bonifiche ambientali in tutta Italia, avvalendosi di tecnici qualificati e della migliore attrezzatura di rilevazione.

Le operazioni di controllo possono essere effettuate anche su device mobili (smartphone, tablet) o su PC. Al termine della bonifica, viene rilasciato un report dettagliato con le operazioni svolte e l’esito.

Vuoi saperne di più? Contattaci!

AUTORE
Foto di Marco Sigismondi, esperto di tecniche di spionaggio e controspionaggio per Doctorspy

Marco Sigismondi

Marco Sigismondi è uno dei maggiori esperti in Italia di tecniche di investigazione, spionaggio e controspionaggio (TSCM). Grazie a un'attività di oltre dieci anni nel settore, ha maturato una profonda conoscenza delle metodologie avanzate e degli strumenti più innovativi nel campo della sorveglianza e della protezione delle informazioni. Esperto di bonifiche ambientali per Doctorspy.