Come disturbare le microspie e i microfoni nascosti

Jammer disturbatori di microspie e microfoni nascosti

Hai il sospetto di essere spiato? Leggi la guida e scopri come disturbare le microspie e i microfoni nascosti.

Per proteggere le tue conversazioni riservate sono necessari i “jammer” o disturbatori di frequenze. Questi dispositivi possono disturbare:

  • microspie audio
  • microfoni nascosti
  • microregistratori
  • GPS
  • cellulari spia
  • microcamere

Temi sia installata una cimice in casa? Vuoi essere sicuro che le tue riunioni di lavoro si svolgano al riparo da occhi e orecchi indiscreti? Disturbare microfoni nascosti, microspie ambientali, telecamere spia può essere una soluzione.

Attenzione: i jammer sono apparati professionali non di libera vendita. Possono essere acquistati solo da Enti governativi o forze dell’ordine.

Continua a leggere per saperne di più!

Cos’è un jammer e come riesce a disturbare microspie, microfoni nascosti e altri dispositivi di spionaggio

Il disturbatore di frequenze (o jammer) è un generatore di onde elettromagnetiche. Nel suo raggio d’azione, impedisce la trasmissione e la ricezione di cellulari e apparati radio e GPS come microspie, microfoni spia, microregistratori, telecamere spia, GPS ecc.

(Vuoi saperne di più? Leggi come funzionano le microspie.)

I jammer sono in grado di “silenziare” aree più o meno ampie. I dispositivi più potenti interferiscono nelle trasmissioni di interi quartieri!

I primi ad applicare questi dispositivi furono le forze militari americane in Medioriente. I jammer impedivano ai terroristi l’innesco di bombe tramite segnali GSM.

Altri impieghi tipici dei jammer sono:

  • protezione VIP
  • squadre di artificieri
  • antiterrorismo
  • protezione convogli
  • protezione di personalità a rischio attentati

Esistono, ovviamente, anche usi illeciti.

I ladri d’auto più evoluti usano i jammer per interferire con il sistema di chiusura centralizzata delle portiere. Possono così agire indisturbati, senza forzare la serratura.

Altro possibile uso fraudolento è l’azione di disturbo sui combinatori GSM delle centrali d’allarme. I jammer bloccano gli SMS o le chiamate automatiche che avvisano il proprietario di un appartamento o di un locale commerciale in caso di intrusione.

I jammer telefonici sono impiegati per inibire le trasmissioni cellulari. Per esempio, in luoghi in cui la segretezza delle informazioni è d’obbligo. Ma anche nei casi in cui si vuole impedire l’attività di intercettazione alle forze dell’ordine.

L’uso improprio di un disturbatore può produrre conseguenze sgradevoli. In un’area in cui è attivo un jammer le comunicazioni elettroniche sono inibite. Qualora accadesse un grave incidente, sarebbe impossibile contattare i soccorsi. E questo è solo un piccolo esempio.

Per questi motivi, la vendita dei jammer è vietata ai privati cittadini in tutto il territorio dell’Unione Europea. In Italia, l’uso di jammer viola gli articoli 340, 617 e 617 bis del Codice Penale. Rispettivamente: interruzione di servizio di pubblica necessità e installazione di apparati per impedire telecomunicazioni.

Attenzione, dunque, ad acquistare jammer online senza possedere l’autorizzazione: rischi fino a 5 anni di carcere!

Come disturbare microspie, microfoni nascosti e ogni apparato di spionaggio: le apparecchiature

Su Doctorspy.it trovi i migliori prodotti anti intercettazione. Si tratta di apparati in grado di disturbare tutte le tipologie di microspie (GSM, radio), micro registratori, microfoni a contatto o laser ecc. Sono efficaci a casa e in ufficio.

Vediamoli uno per uno.

Bonifica elettronica o disturbatore di microspie?

La bonifica elettronica è indubbiamente efficace per individuare la presenza di dispositivi di spionaggio non autorizzati in qualsiasi ambiente. Se condotta da professionisti esperti, è in grado di rilevare ogni tipo di cimice spia, microcamera, registratore, tracker GPS ecc.

La bonifica accerta l’assenza di microspie nascoste o altri prodotti di spionaggio nel preciso momento in cui viene eseguita. Un apparato di disturbo, invece, assicura di vanificare “in presenza” l’azione di spionaggio.

Pensi che la tua casa possa nascondere dispositivi di spionaggio? Hai bisogno di aiuto per difendere la tua privacy lavorativa? Richiedi la nostra assistenza!


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello
Torna su
Copy link
Powered by Social Snap