Come controllare casa a distanza con il cellulare

Come controllare casa a distanza con il cellulare grazie a una telecamera collegata allo smartphone

I furti in casa continuano a essere frequenti nel nostro paese. Le statistiche relative al 2021 parlano di 182mila denunce, ovvero 7,1 colpi ogni mille famiglie. La media sale al Nord (8,4 furti) e al Centro (7,8). Meno colpiti Sud (4,9) e isole (3,7).

Come proteggersi?

Le nuove tecnologie offrono soluzioni potenti ed efficaci. Lo smartphone è uno strumento irrinunciabile sul lavoro e nella quotidianità, ma rappresenta anche un valido alleato per garantire la sicurezza delle nostre abitazioni.

E’ infatti possibile controllare casa a distanza con il cellulare o qualsiasi altro dispositivo mobile.

Come? Anzitutto è necessario possedere una connessione internet. A questo punto, le alternative sono due: adoperare app e software per la sorveglianza domestica o installare in casa una mini telecamera collegata al cellulare.

La prima opzione la riportiamo per dovere di cronaca. Non è certamente una soluzione professionale e presenta, come vedremo, molti limiti.

La seconda è certamente la scelta migliore per tenere sotto controllo la propria abitazione e ricevere notifiche di allarme quando un intruso fa irruzione.

Come sorvegliare casa da lontano con programmi e app

Sul mercato esistono numerosi software per la sorveglianza domestica.Ne citiamo tre:

  • Alfred Camera (Online / Android / iOS / iPadOS)
  • Ugolog (Online)
  • iSpy (Windows)

Si tratta di programmi che, sostanzialmente, permettono di fare tutti la stessa cosa: sfruttare la fotocamera del computer o del cellulare a mo’ di telecamera spia.

Il primo svantaggio di questi sistemi è evidente: occorre impiegare appositamente un device, sia esso uno smartphone o un PC, come strumento di sorveglianza. Il che comporta una doppia conseguenza:

  • impossibilità di nascondere adeguatamente il dispositivo
  • scarsa flessibilità nell’inquadrare porzioni di ambienti

Un cellulare o un PC, per quanto di dimensioni compatte, non possono competere con una microcamera professionale quanto a facilità di occultamento.

Nel nostro catalogo sono disponibili modelli già occultati in oggetti, in grado di essere posizionati in qualsiasi ambiente senza destare alcun sospetto.

Inoltre, un servizio online come Ugolog necessita che il PC rimanga acceso perché la trasmissione video possa essere effettuata, il che vanifica ogni possibilità di sorveglianza discreta.

La seconda difficoltà che caratterizza queste soluzioni è una scarsa flessibilità nella scelta della porzione di ambiente da inquadrare.

E’ difficile orientare la webcam di un PC, ancora più difficile è posizionare lo smartphone in modo che inquadri correttamente (e senza destare sospetti) l’ambiente che ci interessa monitorare.

Per tutti questi motivi, la soluzione migliore per sorvegliare la casa a distanza è quella di cui ti parliamo al paragrafo successivo…

Controllare casa a distanza con una telecamera collegata allo smartphone

Fino a qualche anno fa, chi voleva proteggere la propria casa da ladri o intrusi non aveva che una possibilità: installare un impianto di videosorveglianza.

Per quanto indubbiamente efficace, questa soluzione offre anche notevoli svantaggi. Tra questi: il  costo non proprio abbordabile e una installazione che comporta cavi antiestetici e fori nei muri.

La soluzione “smart” per la videosorveglianza a distanza della propria abitazione è rappresentata dalle microcamere, in particolare dalle cosiddette micro telecamere collegate al cellulare.

Si tratta di mini telecamere wifi dotate di una app di controllo. L’app permette non solo di gestire le impostazioni del dispositivo da remoto, ma anche di accedere allo streaming audio / video in tempo reale.

Significa che puoi collocare la telecamera in qualsiasi ambiente della casa e vedere / sentire ciò che accade tramite il cellulare in qualsiasi momento a distanza illimitata. Il tutto sfruttando la rete wifi domestica.

Rispetto alle normali videocamera di sorveglianza, le minitelecamere spia sono più piccole, leggere, facili da installare.

I modelli in vendita su Doctorspy.it offrono una elevata qualità video (HD o full HD). Alcuni dispositivi sono inoltre dotati di motion detection.

Il rilevamento del movimento è una funzione particolarmente apprezzata.

In questa modalità, la telecamera si attiva autonomamente quando percepisce un movimento nell’ambiente. Tramite l’app di controllo, sul cellulare viene inviata una notifica di allarme. Quando il movimento si arresta, la telecamera torna in stand-by.

Il motion detection offre due vantaggi:

  • la certezza di catturare tutte le azioni salienti, senza tempi morti
  • un notevole risparmio di batteria

Riguardo quest’ultimo punto, sono disponibili nel nostro store telecamere a batteria di lunga durata o modelli da collegare direttamente alla corrente, per una autonomia illimitata.

Infine, le mini telecamere da interno collegate al cellulare supportano schede di memoria micro SD la cui capacità varia a seconda del modello. Tramite l’app di controllo, sarà possibile effettuare registrazioni. 

Vuoi saperne di più su questi dispositivi? Contatta il nostro servizio di assistenza, saremo lieti di fornirti tutte le indicazioni!


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna indietro
Copy link
Powered by Social Snap